"Nō mi legga, chi non è matematico, nelli mia principi".